Recensione - Il Richiamo Del Peccato

Buongiorno readers!
Oggi vorrei parlarvi del libro che ho scelto per cominciare il mio 2017 libroso, è una riedizione di un Harmony scritto da Sarah Morgan per la collezione eLit di Harper Collins: Il richiamo del peccato.

Per Taylor Carmichael nulla conta più della reputazione che ha impiegato anni a ricostruire. Ma bastano un solo incontro con Luca Corretti, una bottiglia di champagne ghiacciato e un abito aderente più di una seconda pelle e i paparazzi ottengono il tanto agognato scoop... Ultime notizie! Il playboy Luca Corretti sposerà la diva del cinema Taylor Carmichael! Controllato e distaccato in maniera quasi irritante, Luca non si preoccupa affatto di sfuggire alla stampa: ha cose ben più importanti per la testa di qualche foto pubblicata su una rivista scandalistica. Taylor, invece, è furente, e ha tutte le intenzioni di essere lei, almeno questa volta, a trarre il massimo vantaggio da quella situazione.


Adoro Sarah Morgan da quando ho cominciato a leggere la saga dei fratelli O’ Neil o quella di Puffin Island.
Così, quando ho visto la locandina del suo ritorno negli store digitali non potevo perdermela.


Tra i 5 romanzi proposti ho scelto di leggere Il Richiamo Del Peccato, attratta soprattutto dalla cover e dall’idea di una lettura leggera.
Ultimamente in effetti le mie letture sono tutte leggere ^_^

Ma parliamo un po’ del libro.
Questo romanzo mi ha stupita molto, un’autrice straniera che ambienta la sua storia in Italia ha sicuramente fatto colpo.
I personaggi sono interessanti: Taylor Carmicheal è una giovane donna in cerca del riscatto in campo cinematografico. Ha subito molto nella sua vita  e ora non vuole farsi più mettere i piedi in testa da nessuno. Neanche dal sexy Luca Corretti.

Luca, invece, è lo stereotipo del maschio alpha. E’ sexy, divertente ma forse, non ha proprio tutto sotto controllo come vorrebbe.

( Gli italiani sono sempre i migliori!!! )

Questo libro spesso mi ha fatto davvero ridere, soprattutto a causa di qualcosa che Luca ha fatto o detto.
Mi è piaciuto come il suo finto rapporto con Taylor si trasforma in qualcosa di reale senza che nessuno dei due se ne accorga.

Complimenti a Sarah Morgan per averci consegnato un romanzo dall’impronta diversa rispetto al solito!







K.

Post popolari in questo blog

#1 Giveaway - Natale 2016

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede

Recensione - Il diavolo vince a Wimbledon